18 aprile 2007

A qualcuno che non conosciamo, e di cui non c'importa proprio niente, è delizioso render servigio: è come guardare delle nebbie divine di un paradiso.

2 Commenti:

Anonymous hybris ovvero la mancanza di proporzione dice...

la quint'essenza del tuo pensiero ricorda l'ambrosia poetica d'un lino banshee post avengers.
in pratica ti traduco in cenere, e comunque ti lascio in coma. a chi mi riferisco?
parole tanto complicate che per decifrarle ti servono i codici; basta ci vediamo alla fine dei numeri periodici.
l'edicolante vicino a sant'agostino è xavier... la prossima volta che vieni a rimini te lo faccio constatare.

23:34  
Blogger A.G. dice...

ahah, è vero

11:40  

Posta un commento

<< Home


Powered by Blogger